Viaggio fotografico alla scoperta degli angoli più suggestivi dell'area Rio Pusteria. La nostra guida esperta ci accompagnerà attraverso prati e boschi fino alle vette alpine da cui godremo di panorami incantevoli.

 

Perché scegliere questo viaggio:

  • Guida di montagna esperta
  • Accompagnatore Impronte
  • Per veri amanti del trekking e della fotografia
  • Assicurazione annullamento inclusa

 

L'accompagnatore del viaggio

Carlo Sebastiani: fondatore di Impronte, grande appassionato di esplorazioni, natura e fotografia, ha viaggiato e creato itinerari in quasi tutta l’Africa e nelle terre selvagge del Nord America. Metterà a disposizione del gruppo la sua capacità organizzativa e contribuirà a completare l’esperienza fotografica e naturalistica.

G1 | 8 ottobre 2021: Arrivo

Arrivo per proprio conto in hotel nel pomeriggio. Incontro con il resto dei partecipanti e breve meeting circa il programma dei prossimi giorni.

Cena e pernottamento in hotel.

G2 | 9 ottobre 2021: Altavia Rotenstein

Colazione in hotel. Ci dirigiamo in auto (ognuno con la propria, in alternativa si può scegliere di aderire all’opzione minivan) verso il punto di partenza dell’escursione, ovvero la Cabinovia Jochtal, dove incontreremo la nostra guida. Obiettivo del giorno: Altavia Rotenstein. Partendo dalla stazione a monte dello Jochtal (2006 m) scendiamo per il Valler Jöchl, da lì parte l‘altavia Rotenstein. Seguendo il sentiero panoramico si arriva dopo circa 2 ore al punto più alto dell’escursione: il Peachen Jöchl (2201 m). Da lì scendiamo nei boschi di larici verso la malga Fane (1740 m), considerato il villaggio delle malghe più bello dell’Alto Adige. Dalla malga Fane c'è la possibilità di scendere con la navetta per tornare al punto di partenza.

Durata: 3 ore
Dislivello: 460 m
Distanza: 7 km
Difficolta: media
Caratteristica: Giro panoramico ad alta quota con vista sulle Dolomiti. Alla fine ci aspetta la meravigliosa malga Fane.

Cena e pernottamento in hotel.

G3 | 10 ottobre 2021: Cima Gitschberg

Colazione in hotel. Ci dirigiamo in auto (ognuno con la propria, in alternativa si può scegliere di aderire all’opzione minivan) verso il punto di partenza dell’escursione, ovvero la Cabinovia Gitschberg, dove incontreremo la nostra guida. Obiettivo del giorno: Cima Gitschberg (Monte Cuzzo 2512m).

Dall‘intermedia (1681m) della cabinovia Gitschberg seguiamo il sentiero nel bosco verso la Moserhütte e oltre con vista verso la Val d’Altafossa sul piccolo Gitschberg (2262m). Da lì scendiamo verso la Weißalm e poi verso il Falzarerjoch con vista verso Fundres, continuando poi con la salita verso la cima del Gitschberg.

Durata: 4 – 4,5 ore
Dislivello: 850 m
Distanza: 9,5 km
Difficolta: media/impegnativa
Caratteristica: Escursione circolare in cima con panorami diversi.
Questa escursione è molto flessibile, possiamo cambiarla quasi ogni mezzora. Anche con punto di partenza diverso. Fattibile anche in caso di maltempo.

Cena e pernottamento in hotel.

G4 | 11 ottobre 2021: Giro delle malghe in val di Fundres

Colazione in hotel. Ci dirigiamo in auto (ognuno con la propria, in alternativa si può scegliere di aderire all’opzione minivan) verso il punto di partenza dell’escursione, ovvero il Parcheggio Eggerseite, dove incontreremo la nostra guida. Obiettivo del giorno: giro delle malghe in val di Fundres.

L’escursione parte in pianura per la cresta di Dun (1350 m) verso la località Dun seguendo la strada forestale per la Bodenalm (1700 m). Poco dopo inizia il sentiero per il ponte di ghiaccio (2035 m), dove c’è neve tutto l’anno. Lì ci aspetta una bellissima valle larga piena di marmotte. Attraversato il ponte di ghiaccio (punto più alto dell’escursione) e si continua verso la Gampielalm, dove ci aspetta il panorama sulle Dolomiti. Ritorno per la strada Forestale o per la direttissima verso il punto di partenza.

Durata: 4 h
Dislivello: 675 m
Distanza: 10 km
Difficolta: media/impegnativa
Caratteristica: Fundres è un luogo molto nascosto, ci aspettano tutte le caratteristiche delle montagne di Fundres con una natura incontaminata e una grande varietà di panorami.
Questa escursione ci porta ad un gioiello naturale con tanti panorami diversi. Volendo allungarla si può raggiungere anche il lago Ponte di ghiaccio (1,5 h di più). Anche fattibile in causa di maltempo. C’è anche la possibilità di fare un giro più corto.

Cena e pernottamento in hotel.

G5 | 12 ottobre 2021: Partenza

Colazione in hotel. Check-out delle camere e partenza.

 

 

I programmi sono indicativi e modificabili per avverse condizioni climatiche o per richiesta dei partecipanti o per la ricerca delle migliori opportunità fotografiche.

Prezzi 2021

 

Quota iscrizione e assicurazione: 30,00 €

Quota di partecipazione:

base 04 partecipanti: 770,00 € 
base 05 partecipanti: 680,00 €  
base 06 partecipanti: 620,00 €  
base 07 partecipanti: 570,00 €  
base 08 partecipanti: 540,00 €  

Supplemento camera singola: 60,00 €

Opzione minivan con partenza dalla Versilia e stop lungo il percorso: costo aggiuntivo da calcolare sulla base del numero di partecipanti aderenti a tale opzione (orientativamente tra gli 80€ e i 160€)

 

(dimensione del gruppo: min 4 – max 8 partecipanti)

Date di partenza

La quota comprende
Accompagnatore Impronte per l’intera durata del viaggio
4 pernottamenti in camera doppia in mezza pensione (colazione + cena)
3 escursioni come indicato con guida locale esperta
Almencard per l’utilizzo gratuito dei mezzi di risalita
Per chi aderisce all’opzione minivan: tutti i trasferimenti Assistenza
Assicurazione sanitaria e annullamento I4T SILVER

La quota non comprende:
Per chi non aderisce all’opzione minivan: tutti i trasferimenti
I pranzi e le bevande
Facchinaggio
Mance e spese personali
Tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende"

Assicurazione annullamento viaggio:
È possibile sottoscrivere un'assicurazione che copra la mancata partenza per cause gravi e imprevedibili al momento della stipula. Il costo è pari al 3,80 % dell'intera quota di partecipazione al viaggio.