Difficoltà

Livello Medio

Categoria

Fly & Drive

Codice

120101IS

Nazione

Islanda

Special

Viaggi estivi

a partire da 1.790,00 €

Questo pacchetto completo si adatta a coloro che desiderano esplorare tutte le meraviglie dell'Islanda ma non hanno molto tempo.

Durante questo tour di 12 giorni in Islanda visiterai le parti più remote dell'Islanda - i bellissimi Fiordi Occidentali, Snaefellsnes, Myvatn Egilsstadir, Jokulsarlon Glacier Lagoon, Skaftafell, Thingvellir National Park - e molti altri. Questo viaggio intensivo ti porta attraverso campi di lava, campi, brughiere e passi di montagna, con vedute di vulcani tra cui il famoso Eyjafjallajökull e visite a ghiacciai, cascate e sorgenti termali.


Perché scegliere questo tour:

  • Questo tour ha tutto e consente di guidare lungo la Ring Road e di esplorare i fiordi occidentali, l'area meno visitata dell'Islanda, così come la magica penisola di Snaefellsnes, tra cui il ghiacciaio Snaefellsnes dove si trova, secondo Jules Verne, l'ingresso per il centro della la terra.
  • Ghiacciai, geyser e sorgenti calde, maestose cascate, parchi nazionali e altro ancora

  • Promo a tempo limitato!

    Inclusi nel prezzo di tutti i fly&drive Islanda offriamo:

  • WI-FI ILLIMITATO IN AUTO
  • WHALE WATCHING TOUR DA REYKJAVIK O AKUREYRI
  • Ma solo per un periodo limitato!



      Vedi scheda nazione

    G1 (1 notte): Arrivo a Keflavík – Reykjavik (circa 50km)
    Arrivo all'aeroporto di Keflavik in tarda serata. Ritirate l'auto a noleggio e guidate verso l'hotel per la vostra prima notte in Islanda. Pernottamento a Reykjavik.

    G2 (1 notte): Borgarfjörður e Snaefellsnes (circa 380km)
    Oggi scoprirete un'area interessante, ricca di patrimonio culturale e storico. A Borgarfjörður visitate le splendide cascate di Hraunfossar, dove l'acqua scorre da sotto un campo di lava fino al fiume sottostante, Reykholt, dove visse lo scrittore del XIII secolo Snorri Sturluson, e Deildartunguhver, la più grande sorgente termale islandese (in termini di produzione d'acqua al secondo). Dirigetevi poi verso la penisola di Snaefellsnes e visitare i luoghi più belli della penisola; per esempio Búðir, Arnarstapi e Hellnar sulla strada per il vostro alloggio nella zona di Snaefellsnes.

    G3 (1 notte): Snaefellsnes e Breiðafjördur Bay (circa 140km)
    Da Stykkishólmur prendete il traghetto Baldur attraverso la pittoresca baia di Breidafjörður fino ai fiordi occidentali. Oggi iniziate la vostra avventura in alcuni dei luoghi più remoti d'Islanda, dove predominano scogliere ripide e fiordi profondi. Visitate Látrabjarg, un'enorme scogliera di uccelli, e sulla via del ritorno potete fermarvi al museo del folklore di Hnjótur. Proseguite lungo i fiordi passando per le spiagge di sabbia bianca e le bizzarre scogliere mentre vi dirigete verso il vostro alloggio vicino a Patreksfjörður.

    G4 (1 notte): Fiordi occidentali e cascata di Dynjandi (circa 200 km)
    Oggi proseguite verso nord lungo i fiordi occidentali, una delle regioni più remote d'Islanda. Il paesaggio è mozzafiato mentre attraversate montagne e brughiere e guidate lungo gli aspri fiordi con ripide scogliere. Dynjandi è una bellissima cascata che si trova nel braccio settentrionale del fiordo Arnarfjörður. Proseguite verso nord fino a raggiungere il villaggio Flateyri e da lì continuate per raggiungere il vostro alloggio vicino alla città di Isafjordur. Pernottamento nella zona di Ísafjörður.

    G5 (1 notte): Il luogo più remoto d’Islanda: Fiordi dell’Ovest (circa 350 km)
    Da Isafjordur continuate il vostro viaggio nei fiordi occidentali. Guidate lungo i numerosi fiordi di Ísafjarðardjúp che attraversano l'isola di Vigur. Dopo Steingrímsfjarðarheiði raggiungete la regione nord-occidentale. Si arriva nel villaggio di Hólmavík dove è possibile visitare un interessante museo dedicato all'antica magia islandese. Continuate lungo il fiordo Hrútafjörður fino ad arrivare al vostro alloggio nella regione.

    G6 (1 notte): Islanda del Nord e Akureyri (circa 230 km)
    Continuate il viaggio lungo la regione di Húnaflói e Skagafjörður, nota per l'allevamento di cavalli, e molti cavalli islandesi possono essere visti al pascolo nei campi della valle. Poco prima di arrivare al villaggio di Varmahlíð è possibile fare una sosta nella chiesa di Víðimýri, una piccola chiesa tradizionale in erba. Quindi, potete dirigervi a nord di Varmahlíð per visitare il museo Glaumbær, una delle meglio conservate fattorie in torba in Islanda. Dirigendovi verso il fiordo Eyjafjörður, la strada vi porta attraverso le profonde vallate dell'Islanda settentrionale prima di arrivare ad Akureyri. Sistemazione nell'area/città di Akureyri.

    G7 (1 notte): Cascata Godafoss e Lake Mývatn (circa 120 km)
    Al mattino è possibile trascorrere un po' di tempo ad Akureyri prima di dirigersi verso l'area del lago Myvatn. Sulla strada per Myvatn avrete l'opportunità di ammirare la pittoresca cascata Godafoss. Myvatn è senza dubbio una delle zone più rinomate d'Islanda, grazie alla sua attività vulcanica e alla sua incredibile avifauna. Tra gli interessanti luoghi da visitare vi sono gli pseudo-crateri di Skútustaðir, le misteriose formazioni di lava di Dimmuborgir e Námaskarð, un'area geotermica dove troverete fanghi ribollenti e fumarole sibilanti. Da non perdere l'area di Krafla con il cratere Víti e la zona di Leirhnjúkur. In seguito, potete avventurarvi in una passeggiata fino alla cima del cratere di Hverfjall o immergervi nelle acque geotermiche dei bagni naturali situati a est del lago. Pernottamento in o vicino alla zona di Myvatn.

    G8 (1 notte): Cascata Dettifoss e Ásbyrgi (circa 340 km)
    Iniziate la giornata guidando verso l'affascinante villaggio di pescatori di Husavik. Poi continuate lungo la costa della penisola di Tjörnes e se le condizioni meteorologiche sono buone potete fare una piccola sosta all'estremità della penisola per godere del panorama e avvistare alcuni uccelli marini. Ásbyrgi è la vostra prossima tappa, una gola a forma di ferro di cavallo con le sue imponenti pareti rocciose e l'abbondante vegetazione. Dirigendovi verso sud da Ásbyrgi, la strada vi porta alla possente cascata Dettifoss dove sentirete tremare la terra sotto la forza dell'acqua glaciale. La strada prosegue attraverso il paesaggio lunare degli altopiani del Möðrudalur fino a raggiungere la fertile valle di Hérað dove si trova il villaggio di Egilsstadir. Pernottamento nell'area dei fiordi orientali.

    G9 (1 notte): I Fiordi dell’Est (circa 270 km)
    Ora è il momento di scoprire i fiordi orientali: partenza verso il fiordo Reydarfjörður dove si trova un piccolo museo di storia sulla seconda guerra mondiale. A Stöðvarfjörður si trova la collezione di pietre di Petra, una collezione privata che include la maggior parte dei minerali islandesi. Mentre proseguite potreste voler fare una sosta nel villaggio di Djúpivogur, situato in un ambiente affascinante. Ora continuate lungo i fiordi verso l'Islanda sud-orientale. Finalmente attraverserete il tunnel di Almannaskarð per arrivare nella regione di Höfn dove vi fermerete per la notte.

    G10 (1 notte): Skaftafell National Park e Jökulsárlón Glacier Lagoon (circa 280 km)
    La prossima tappa è il panoramico sud-est dell'Islanda. Dopo aver attraversato vari ghiacciai di sbocco appartenenti a Vatnajökull, la più grande calotta glaciale d'Europa, arriverete alla bellezza incredibilmente surreale di Jokulsarlon, una laguna glaciale. Questa vista eccezionale si trova ai piedi della montagna più alta dell'Islanda, Hvannadalshnúkur. Il Parco Nazionale di Skaftafell è un'altra zona che merita sicuramente una visita. Questa oasi, circondata da ghiacciai e pianure di sabbia nera, offre una vasta gamma di opzioni per grandi escursioni. Proseguite attraverso il villaggio di Kirkjubaejarklaustur, il campo di lava di Eldhraun e la pianura di Mýrdalssandur, prima di arrivare nell'area di Vík. Pernottamento nella zona di Vík.

    G11 (1 notte): Costa sud e il Circolo d’Oro: Gullfoss, Geysir e Thingvellir (circa 300 km)
    Oggi potete iniziare dando un'occhiata alla spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara, famosa per le rocce di Reynisdrangar che sorgono dal mare e per le sue colonne di basalto. Il capo di Dyrhólaey è il punto più meridionale dell'Islanda. Una piccola strada vi porta in cima a questa scogliera di 120 m di altezza dove spesso si possono vedere un gran numero di pulcinelle di mare. (Si noti che Dyrhólaey è chiuso durante la stagione di nidificazione dal 15 maggio al 23 giugno e da metà agosto le pulcinelle di mare iniziano a volare via!). Proseguendo verso ovest si arriva a Skógar e si passa la cascata Skógarfoss, una delle più alte in Islanda. Continuando verso Hella si passa attraverso la cascata di Seljalandsfoss e si può effettivamente camminare dietro di essa. Proseguite in direzione ovest verso la costa meridionale dell'Islanda ed esplorate il Golden Circle, che vi porta alle attrazioni turistiche più popolari in Islanda: Gullfoss, Geysir e il Parco Nazionale di Thingvellir. La vostra giornata finirà a Reykjavík, dove trascorrerete la vostra ultima notte in Islanda.
    Pernottamento a Reykjavik.

    G12 (no pernottamento): Penisola di Reykjanes & Reykjavik
    Visitate la città di Reykjavik. Reykjavik è affettuosamente chiamata “la più grande piccola città del mondo”. Esplorate le sue principali attrazioni, come le piattaforme a Perlan, costruite su serbatoi di acqua. Passeggiate per il lungomare di Reykjavik fino alla vecchia casa Hofdi, dove nel 1986 ha avuto luogo l'importantissimo vertice tra l'ex presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan e l'ex Segretario Generale dell'Unione Sovietica Mikhail Gorbachev. Non dimenticate di visitare la chiesa Hallgrimskirkja, il cui progetto è stato ispirato da colonne di lava di basalto, una formazione rocciosa vulcanica comune in Islanda. Ultimo ma non meno importante, potrete esplorare il centro storico con il parlamento islandese e il municipio.
    Alternativamente, Concedetevi un momento di pace e relax alla famosa Blue Lagoon, una piscina di ricca acqua minerale geotermica, situata nel mezzo di un campo di lava nel deserto islandese. La Blue Lagoon è nota per le sue proprietà speciali e il suo effetto benefico sulla pelle e attira visitatori da tutto il mondo in cerca di benessere, relax e un'esperienza esotica (ingresso non incluso – si consiglia di prenotare in anticipo!).
    In serata recatevi in aeroporto, dove rilascerete l’auto entro l’orario stabilito. Check-in del volo di rientro.

    Consigliamo di equipaggiarsi con scarpe comode, una buona giacca impermeabile nonché con vestiti caldi e adatti a stare all’aperto. Vista la variabilità del clima, è importante vestirsi a strati.

    PREZZI 2019

    Quota di iscrizione e assicurazione medico-bagaglio: 50,00 €

    Quota di partecipazione - base 02 partecipanti in camera doppia
    Sistemazioni Economy - con bagno in comune: 1.790,00 €
    Sistemazioni Standard - con bagno privato: 2.200,00 €

    Operatività del programma: 01 maggio - 30 settembre 2019
    I prezzi indicati sono validi dal 15 giugno al 21 agosto 2019, per le altre partenze viene applicato uno sconto a seconda delle date.

    partenze giornaliere

    La quota comprende
    Sistemazione per 11 notti con prima colazione in camera doppia in hotel di categoria prescelta
    Auto noleggio per 11 giorni (Toyota Auris o similare) con CDW, chilometraggio illimitato, IVA
    GPS e spese per un driver aggiuntivo
    Traghetto attraverso la baia di Breidafjordur
    Libretto dettagliato di viaggio in lingua italiana
    Assicurazione medico/bagaglio

    La quota non comprende
    Volo dall'Italia (contattateci per la quotazione)
    Benzina, Servizio di pick up / drop off a Keflavik International Airport (circa 39€ a veicolo da pagare in loco)
    Pasti e bevande
    Escursioni e attività opzionali
    Mance e spese personali
    Tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende"

    Noleggio auto
    Su richiesta è possibile noleggiare auto di categoria superiore compact, medium, large e 4x4.
    Si prega di notare che il prezzo del pacchetto si basa su 11 giorni x 24 ore di noleggio a partire dal momento di inizio noleggio.

    Nota sistemazioni
    Le sistemazioni sono combinazione di hotel, guesthouse, summer hotel e fattorie.

    Assicurazione annullamento viaggio
    È possibile sottoscrivere un'assicurazione che copra la mancata partenza per cause gravi e imprevedibili al momento della stipula. Il costo è pari al 3,80 % dell'intera quota di partecipazione al viaggio.

    Richiedi Informazioni

    Messaggio inoltrato con successo!
    Grazie per averci contattato.